LUCA MANNORI


Image

Luca Mannori un giovane con la passione per la musica, tanto forte che dopo dieci anni di Conservatorio si diploma in percussioni.

Nel frattempo sposa Marina e decide di entrare in banca, l'esperienza poco adatta ad un creativo dura sette anni, dopo i quali, nel 1987, decide di rilevare l'azienda di famiglia da due generazioni e di trasformare una semplice latteria in bar, pasticceria, cioccolateria.

Ricerca, studia e si accultura nell'arte dolce con la stessa determinazione con cui si era avvicinato alla musica. Esperienze corsi e contatti con Maestri di fama internazionale ed esperienza all'estero lo portano ad essere quello che è oggi, una naturale e spiccata professionalità unita all'amore per l'estetica ed il buon gusto. Un primo concorso lo vede IV al Salone Internazionale della Gelateria e Pasticceria di Rimini. Come da musicista, lo studio dell'armonia gli permetteva di leggere melodie e farne musica dentro prima che ponesse le mani sullo strumento ecco che Luca Mannori possiede un tale archivio mnemonico da riuscire a conoscere il gusto di un'opera prima ancora che le materie prime formino l'idea.

CURRICULUM


Pasticcere cioccolatiere dal 1985.

Campione del mondo di pasticceria Lione 1997.

Grande creatività ricerca continua, scelta delle materie prime eccellenti, questi sono i tre valori fondamentali che hanno da sempre ispirato il lavoro del Maestro.

Una lunghissima serie di premi, in Italia e nel Mondo, sono stati stimolo verso un evoluzione continua.

Docente e consulente di Pasticceria e Cioccolateria, continua ad insegnare nelle più prestigiose scuole ed aziende a livello nazionale ed internazionale.

  • 1992 – si classifica alle selezione per la coppa del mondo del 1994.
  • 1993 – entra a fare parte dell’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani.
  • 1994 – si aggiudica il Grand Prix Internazionale del cioccolato a Eurochocolate Perugia.
  • 1997 – si avvale del titolo di CAMPIONE DEL MONDO a Lione con la torta
  • 1997 – Gold per la migliore Brioches dell’Accademia Maestri Pasticceri.
  • 1998 – Gold primo classificato europeo a Montecarlo alla manifestazione” Stravaganza Mediterranea”
  • 1999 – Gold per la migliore qualità della mignon e monoporzione dell’Accademia Maestri Pasticceri.
  • 2000 – Eurochocolate Aword a Perugia come Migliore artigiano cioccolatiere dell’anno.
  • 2000 – entra a fare parte della prestigiosa associazione dei Relais Dessert International.
  • 2001 – migliore torta agli agrumi la “ Fiordarancio” dell’Accademia Maestri Pasticceri.
  • 2002 – migliore Pasticcere dell’anno eletto dall’accademia Maestri Pasticceri.
  • 2003 – Gold per la migliore colomba innovativa al tè verde e frutti rossi.
  • 2004 – Gold per la migliore tavoletta fondente della Compagnia del Cioccolato.
  • 2005 – nasce “Come Musica” il suo primo libro ( Chiriotti Editori).
  • 2006 – “come Musica” vince in Svezia il primo premio Gourmand Word Cook book Awards come migliore libro al Mondo.
  • 2006 – Gold per la migliore mignon ai frutti di bosco dell’Accademia Maestri Pasticceri.
  • 2007 – Vanini grazie alla collaborazione con Mannori vince il primo premio come migliore cioccolatino per qualità e innovazione.
  • 2008 – esporta in Giappone la “Setteveli a Tokio producendo sul posto 10.000 esemplari per una importante compagnia Giapponese.
  • 2010 – realizza per Surgiva tre cioccolatini all’acqua: liscia, mossa e gassata. Un ulteriore scommessa vinta.
  • 2012 – Massimo punteggio nella prima edizione della guida migliori pasticcerie d’Italia del Gambero rosso.
  • 2013 – premio Gambero rosso come migliore Packaging innovativo.
  • 2014 – nasce la MANNORI OPER SCHOOL uno spazio dedicato alla formazione professionale dei giovani Pasticceri.
  • 2105 – Attestato come MAESTRO ARTIGIANO ( uno dei pochi in Italia).
  • 2016 – Alla semifinale Italia/Mediterraneo di International Chocolate Awords, nella categoria ganaches si aggiudica: Gold puro Nicaragua, Gold Red Hounduras, Silver Puro Peru.
  • 2016 – esce il suo secondo libro” Pianeta Cioccolato” ( Italian Gourmet Editore) interamente dedicato al mondo del cioccolato.
  • 2017 – Gold all’International Chololate Awords con la Tavoletta Nicaliso Spicy end Salted.
  • 2017 – Gold all’International Chololate Awords come migliore spalmabile alle nocciole IGP.